WELL Health-Safety Rating, il protocollo per la gestione degli edifici in salute e sicurezza.

WELL Health-Safety Rating, il protocollo per la gestione degli edifici in salute e sicurezza.
Maggio 6, 2021 admin

La pandemia da COVID-19 ha evidenziato il ruolo fondamentale che giocano gli edifici nel supportare la salute e la sicurezza degli utilizzatori. Le persone trascorrono in media il 90% del proprio tempo in ambienti chiusi dove la trasmissione virale e la possibilità di contrarre infezioni respiratorie possono rappresentare delle criticità.

Per questo motivo, a valle dell’evento pandemico che ci ha visti tutti coinvolti, l’International Well Building Institute (IWBI) ha istituito una task force composta da più di 600 esperti, in materia di salute e sicurezza, che hanno collaborato per definire un nuovo sistema di rating.

Il WELL Health-Safety Rating, nato da questo tavolo di lavoro, è un protocollo applicabile a tutti gli edifici, sia esistenti sia di nuova realizzazione, e costituisce un valido strumento in grado di supportare sviluppatori e operatori nell’implementare strategie per proteggere i propri dipendenti, visitatori e stakeholder e creare spazi interni sicuri.

Lo standard individua 22 strategie che si articolano nelle seguenti aree tematiche:

  • procedure per la pulizia e la sanificazione
  • programmi di preparazione alle emergenze
  • risorse associate a servizi sanitari
  • gestione della qualità dell’aria e dell’acqua
  • coinvolgimento degli stakeholder e comunicazione

Il WELL Health-Safety Rating non prevede dei livelli incrementali di certificazione, ma richiede esclusivamente l’adempimento di almeno 15 strategie.

Il risultato di questo percorso è un sigillo che viene apposto sull’edificio a dimostrazione dell’impegno intrapreso verso l’adozione di misure atte a massimizzare la salute e la sicurezza degli utilizzatori e a garanzia che tali misure siano state perseguite in maniera scientifica e verificata attraverso un processo di esame da parte di terzi (GBCI).

Attraverso la scansione del QR Code presente sul sigillo, gli utenti di uno spazio possono prendere visione di tutte le strategie a tutela della loro salute e sicurezza, che sono state implementate nel progetto e che vengono mantenute in fase operativa.

Il WELL Health-Safety Rating può essere perseguito sia in maniera indipendente sia come valora aggiunto e milestone distintiva all’interno di un percorso di certificazione WELL in essere o già concluso.

Paola Moschini ha registrato sul portale WELL Online la sede dell’Alta Formazione professionale di Villazzano di Trento. La documentazione la stanno sviluppando gli studenti del corso Tecnico Superiore per l’edilizia sostenibile all’interno dell’unità formativa UF2 con l’obiettivo di certificare l’edifico entro l’anno in corso.