LEED Gold per il nuovo supermercato Coop 3.0 di Formigine (MO)

LEED Gold per il nuovo supermercato Coop 3.0 di Formigine (MO)
ottobre 20, 2017 MDS

Oggi, venerdì 20 ottobre 2017, è stata inaugurata la nuova COOP 3.0 di Formigine (Modena), che ha appena ricevuto la certificazione LEED Gold.
Presenti all’inaugurazione, oltre ai progettisti e alla proprietà (Coop Alleanza 3.0), il sindaco di Formigine Maria Costi e Kay Killman Executive Director di GBCI Europe (ente terzo che certifica gli edifici LEED). L’inaugurazione è stata preceduta da una visita guidata, strutturata in maniera tale da utilizzare l’edificio come dimostratore di buone pratiche sostenibili. In particolare il tour si è sviluppato in 12 tappe principali nelle quali sono stati illustrati gli elementi di sostenibilità presenti nell’edificio. Nell’edificio inoltre, è stato studiato e installato un programma di segnaletica atto a sensibilizzare i clienti sulle scelte sostenibili applicate nel supermercato stesso.

Con questo supermercato di 7.000 mq, Coop Alleanza 3.0 centra nuovamente l’obiettivo LEED® Gold, la certificazione internazionale per la sostenibilità in edilizia. Un punto vendita innovativo dai ridottissimi consumi, che si sviluppa su un’ampia area di circa 28.000 mq dove sono state realizzate anche opere di interesse pubblico e infrastrutturali: un sottopasso ferroviario ciclopedonale e carrabile, la nuova viabilità di raccordo e parcheggi pubblici.

Questo edificio segue l’esperienza che nel 2014 ha portato Coop Alleanza 3.0 ad ottenere il primo edificio certificato LEED for Retail Gold in Italia (e il secondo in Europa) per il supermercato di Carpi via Sigonio.

Banchi frigo chiusi da sportelli e dotati di dispositivi per il recupero dell’energia termica prodotta; solar tube (tubi solari) che catturano la luce e la portano all’interno, una parete interamente verde per assorbire le emissioni di anidride carbonica, sono alcuni dei criteri Green dell’edificio. Sulla facciata del supermercato è stato realizzato un innovativo ‘Albero del Riciclo’, un sistema di raccolta dove i clienti possono conferire le bottiglie di plastica da riciclare e contribuire a trasformarla in carta Viviverde Coop da regalare alle scuole.

Il progetto, voluto da Coop Alleanza 3.0 è stato realizzato per la parte architettonica, strutturale e MEP da INRES, mentre la consulenza LEED è stata affidata a Macro Design Studio con la regia del LEED AP arch. Paola Moschini.

La fase di progettazione dell’edificio è cominciata nel 2014, i lavori sono stati interessati da una prima fase di demolizione degli edifici in disuso delle Distillerie Bonollo S.p.A. per proseguire con la fase di costruzione del nuovo edificio e delle infrastrutture utilizzando innovative tecnologie di prefabbricazione.

Gallery dell’evento: link