REGENERATION. The Conference.

REGENERATION. The Conference.
marzo 17, 2015 MDS

È il momento di immaginare un “Living Future” fatto di “edifici viventi”. Living Building Challenge è una filosofia, una certificazione e uno strumento di tutela delle condizioni ambientali e sociali, adatto per progetti che vogliono andare oltre l’essere semplicemente “meno dannosi”, per diventare veramente “rigenerativi”. The Challenge (traduzione – la sfida) definisce la più avanzata misurazione di sostenibilità dell’ambiente costruito possibile oggi e agisce per ridurre rapidamente il divario tra i limiti attuali e le soluzioni efficaci e definitive che stiamo cercando.

La conferenza di sabato 18 aprile 2015 ore 10-13 presso Centrale Fies a Dro (Trento), è l’evento “clou” del workshop REGENERATION, il concorso di progettazione non-stop di 64 ore organizzato da Macro Design Studio insieme all’International Living Future Institute e rappresenta anche il lancio del Living Building Challenge Collaborative: Italy, una comunità che nasce con l’obiettivo di condividere la conoscenza e i principi di LBC e creare le condizioni locali per lo sviluppo di edifici, territori e comunità “viventi”.

Il programma (l’evento è in inglese)

  • 10:00 – 10.50: Registration
  • 10:50 – 11:00: INTRODUCTION | Macro Design Studio
  • 11.00 – 11.40: LIVING BUILDING CHALLENGE: A VISIONARY PATH TO A REGENERATIVE FUTURE | Amanda Sturgeon, The International Living Future Institute – Executive Director
  • 11.40 – 12:00: FutuREstorative. INSPIRATIONS AND CHALLENGES FOR A FUTURE SUSTAINABILITY | Martin Brown, Fairsnape – Founder
  • 12.00 – 12:20: SCALE JUMP: LIVING FROM THE NEIGHBOURHOOD TO THE CITY LEVEL | Sue Clark, Sweden Green Building Council – LEED Manager
  • 12.20 – 12:40: SUSTAINABILITY 2.0 | Emanuele Naboni, Royal Danish Academy Copenhagen, School of Architecture – Associate professor
  • 12:40 – 13:00: Questions and answers

I relatori internazionali sono gli esperti che da tempo stanno lavorando per introdurre i principi di LBC in Europa, con l’aggiunta di un’ospite d’eccezione: la direttrice dell’International Living Future Institute, Amanda Sturgeon.

Amanda Sturgeon è stata designata dall’ex Segretario di Stato e First Lady Hillary Clinton come una delle “10 donne più importanti della sostenibilità”. FAIA, LEED Fellow, Amanda è diventata direttore esecutivo dell’International Living Future Institute nell’agosto 2014 dopo essere stata per quattro anni all’interno dell’Istituto, recentemente come Vice Presidente del programma Living Building Challenge.

Martin Brown è fondatore di Fairsnape, società di consulenza attiva dal 2005, che fornisce una vasta gamma di servizi di assistenza per le organizzazioni nell’ambiente costruito. Si occupa di sostenibilità innovativa, social media e miglioramento del business, con oltre 40 anni di esperienza. E’ Living Building Challenge Ambassador, con la passione per la promozione nel Regno Unito di LBC e dei concetti di sostenibilità rigenerativa.

Sue Clark è LEED AP BD+C presso lo Sweden Green Building Council, dove opera come LEED Manager. E’ anche consulente sui green buildings con NCC Teknik. Sue ha ricevuto il suo Master in Architettura presso l’Università di Waterloo nel 2009. Dopo essersi trasferita in Svezia nel 2011, Sue ha portato la sua esperienza su LEED nello Sweden Green Building Council, dove ha organizzato i gruppi di lavoro per affrontare lo sviluppo di LEED in Svezia.

Emanuele Naboni (BArch, Dip. Arch., MPhil, PhD in Science, LEED AP, Licensed Architect) è, dal 2010, professore associato presso l’Istituto di Tecnologia della Royal Danish Academy di Copenaghen, Facoltà di Architettura. Insegna e ricerca nel campo delle Tecnologie dell’Architettura e della progettazione ambientale sostenibile.

Informazioni sull’evento:

Dove: Centrale Fies, Dro (TN) | Coordinate 45.986691, 10.926922

Informazioni: +39 0464 443418 | eventi@macrodesignstudio.it

Registrazione: la partecipazione è gratuita ma i posti sono limitati. Scadenza per la registrazione: venerdì 10 aprile 2015. Registrazione attraverso Eventbrite al link http://regeneration-conference.eventbrite.it

Lingua: la conferenza è in inglese

Crediti formativi: verranno riconosciuti 4 crediti per architetti in collaborazione con l’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Trento.

Vi aspettiamo